DONATELLA MEI

Mei

Donatella Mei 

Attrice, autrice e organizzatrice culturale, vive e lavora a Roma. Dal 2000 si occupa di cabaret e poesia performativa. Durante questo periodo fonda il gruppo di poesia giocosa I Poeti Transgeniali e Le Passere Solitarie. Pubblica nel 2008 la raccolta Tesoro no per l’editore “Libero di scrivere”. È stata vincitrice del premio Haiku 2004 e 2007 indetti da Empiria e dell’Istituto di Cultura Giapponese, e del Premio Capoliveri Haiku 2007. Nel 2011 scrive e interpreta "Si chiamava Donatella come me" che continua a portare in scena per la sua attualità. Nel 2013 riscrive, interpreta e porta in scena alcune delle donne più importanti di Shakespeare in chiave umoristica e al Teatro dei Satiri di Roma "Desdemona, Ofelia, Giulietta e le altre (ovvero se Shakespeare fosse stato femminista)" . Nel 2015 è la volta della trilogia "Dora Maar", "Tina Modotti", e "Camille Claudel", studi su tre artiste del passato, un passato che non aveva voluto riconoscerle.

Back to top
Back to top